366 260 8567 info@boomtravel.it
By Agenzia Viaggi e Turismo 4&GO

Venezia la Fede della Laguna

0
Prezzo
Da€412
Prezzo
Da€412
Nome Completo*
Indirizzo Email*
La tua richiesta*
* Accetto quanto riportato nella Informativa sulla Privacy
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
Salva nella Wish List

Adding item to wishlist requires an account

125
4 giorni / 3 notti
Disponibilità: Tutto l'anno
Veneto
Dettagli

La laguna mormora tranquilla, lei sì che ne ha viste di cose nel corso del tempo: solcata dalle gondole è stata testimone della storia. Le sue acque e i suoi canali, che possiamo attraversare conducendo i nostri passi sui tanti ponti della città, ci porteranno a scoprire una Venezia che in pochi conoscono.
Le acque della laguna, attraverso il Ponte dei Pugni, ci indicheranno il percorso che durante la peste portava le persone a chiedere la grazia alla Madonna della Salute.
I canali profondi, solcati dal Ponte di Rialto, ci condurranno a Piazza San Marco, all’interno delle meraviglie della Basilica.
I percorsi, tracciati dai secoli, ci guideranno alla ricerca delle grandi opere artistiche dei maestri dell’arte italiana come Tintoretto.
La laguna mormora e protegge i suoi tesori, ma a noi li mostrerà, anche quelli più preziosi, come le reliquie della Santa Croce.
Lì, tra canali, ponti e palazzi rinascimentali e gotici, ci immergeremo nella storia e nella scoperta di una Venezia spirituale, nelle opere di bene che nei secoli si sono compiute nelle Scuole Grandi di questa città.

 

Nota importante

Minimo 20 – Massimo 30 partecipanti

 

La quota include

  • 3 BB in camera doppia nella Domus
  • Tassa di soggiorno
  • Visite guidate come da programma
  • 3 cene in ristorante
  • 2 pranzi in centro
  • Ingressi come da programma
  • Radioguide
  • Assicurazione Medico-Bagaglio

La quota non comprende

  • Trasferimenti da e per la Domus
  • Pranzo del primo e dell’ultimo giorno
  • Cambio lenzuola e asciugamani in Domus
  • Extra e tutto ciò non indicato nella voce “la quota comprende”
  • Quota d’iscrizione 30€
Programma

Giorno 1Giovedí

Arrivo dei partecipanti presso la nostra Domus, questa Casa per Ferie, collocata all’interno di due splendidi edifici storici attigui, uno dei quali è “Palazzo Rizzi” che dà il nome alla omonima “Fondamenta”, e beneficia quindi di quell’atmosfera di pregio e del fascino esclusivo di una Residenza d’epoca tipica veneziana che al contempo emana un’aurea mistica e spirituale.

Inizieremo il nostro Tour con un itinerario che ci porterà fino alla meravigliosa Basilica di Santa Maria della Salute. Attraverseremo luoghi stravaganti e sconosciuti ai più e che solo Venezia può offrire.
Passando per Campo Santa Margherita, saliremo sul Ponte dei Pugni, chiamato così poiché, per un’antica tradizione, gli abitanti di due sestrieri veneziani si incontravano sul ponte, nel periodo di Natale, per prendersi letteralmente “a pugni”. Vedremo lo Squero di San Trovaso, uno dei più antichi cantieri di gondole veneziane e passeremo fuori le Chiese dei Santi Gervasio e Protasio, dei Gesuati e l’Ex Chiesa di San Gregorio, ora laboratorio di restauro. Visiteremo quindi la Basilica della Salute, eretta nel Bacino di San Marco, è una delle migliori espressioni dell’architettura barocca veneziana. La sua costruzione rappresenta un ex voto alla Madonna da parte dei veneziani per la liberazione dalla peste che tra il 1630 e il 1631 decimò la popolazione.

Cena in ristorante. Pernottamento in Domus.

Giorno 2 Venerdí

Visiteremo la più importante Basilica di Venezia, quella dedicata a San Marco.
Ma prima di arrivarci, toccheremo alcuni punti della città di enorme interesse come la Casa di Goldoni, celebre commediografo veneziano. Attraverseremo il Mercato di Rialto, grande mercato coperto sul canale con chioschi di pesce, frutti di mare e verdura e il Ponte di Rialto, il più antico e famoso ponte di Venezia. Arrivati nella maestosa Piazza San Marco, ne visiteremo la Basilica, massimo monumento della città, tempio di vita civile, oltre che di fede religiosa, testimonianza della grandezza di Venezia. Per circa mille anni ha svolto le funzioni di Cappella Ducale dipendente direttamente dal Doge che vi nominava il Primicerio a cui era conferita autorità episcopale e Chiesa di Stato affidata alla tutela dei Procuratori di San Marco. Il gioiello più raffinato e prezioso è da tutti considerato la Pala d’Oro, posta sull’altare maggiore della basilica marciana, che glorifica l’Evangelista e ne racchiude le reliquie.

Pranzo in ristorante.

Dopo il pranzo, andremo verso un altro luogo di culto importantissimo per i veneziani, la Chiesa di San Zaccaria. Chiesa antichissima risalente al IX secolo, costruita per per accogliere i resti del padre di san Giovanni Battista che erano stati donati dall’imperatore bizantino Leone V l’Armeno.

Cena in ristorante. Pernottamento in Domus.

Giorno 3Sabato

La nostra visita oggi inizia con la bellissima Chiesa dei Carmini e la vicina Scuola Grande dei Carmini, struttura che ospitava la confraternita di opere caritatevoli delle Pinzòcchere, donne laiche che utilizzavano la confraternita per aiutare il prossimo. Vedremo la Chiesa di San Pantalon ricoperto dalla tela affrescata più grande del mondo e arriveremo alla Basilica Santa Maria Gloriosa dei Frari. E’ la più grande chiesa di Venezia dedicata all’Assunzione di Maria. Al suo interno vi sono molte opere di Tiziano, le tombe di quest’ultimo e di Canova.

Pranzo in ristorante.

Non lontano dalla Basilica, visiteremo la Scuola Grande di San Rocco, confraternita di laici fondata nel 1478  in cui  il Tintoretto dipinse il suo più famoso ciclo pittorico con episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento.

Cena in ristorante. Pernottamento in Domus.

Giorno 4Domenica

Finiremo il nostro Tour con un percorso che ci porterà ad incrociare la Chiesa di San Nicola da Tolentino, il cui convento oggi è la sede dell’Istituto Universitario di Architettura e proseguiremo con la visita guidata della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, la più antica Scuola caritatevole di Venezia, custodisce al suo interno la reliquia della Santa Croce. Affascinante anche il portale con l’aquila, simbolo di San Giovanni Evangelista.

FINE DEI SERVIZI.

Gallery